giovedì 5 ottobre 2017

Claudia, sette anni


Claudia, sette anni

Da sette anni ti vedo arrivare
con quel sorriso che fa innamorare,
su per le scale o dall’ascensore
quando tu entri s’accende l’amore.
Sale dal cuore e dal profondo
a illuminare la stanza ed il mondo. 

Da sette anni il tuo passo è una danza,
ti muovi e parli con eleganza.
Ora che indossi anche body e tutù
sarai graziosa ancora di più.
Se hai scelto danza il motivo ci è noto…
Ci sarà tempo per la pallanuoto!

Da sette anni, mia dolce voce,
canti parole, regali luce
e da quest’anno, piccola mia,
leggi da sola questa poesia!
Per questo scrivo facili rime,
perché al tuo cuore arrivino prime

Prima dei giochi e dei bei vestiti
e della festa insieme agli amici,
prima di spegnere le candeline,
prima di auguri, buffetti e moine
c’è una parola, fa rima con “cuore”…
Trovala tu, mio grande…